corfù

Sidari e il canal d’amour a Corfù

sidari

Sidari e il Canal d’Amour, come raggiungere, quanto dista da Corfù, cosa vedere e fare nel villaggio, per una vacanza rilassante per tutta la famiglia.

Sidari è un villaggio turistico che si trova a circa 40 km da Corfù città e quindi sia dal porto che dall’aeroporto, per raggingerlo occorre circa 1 ora.

Il villaggio si trova in una zona collinare, l’ultimo tratto di strada infatti è in salita con stretti tornanti, la sera l’aria è frizzante, ed è bene portare sempre dietro un maglioncino o una felpa di cotone, questo anche quando fa molto caldo di giorno.

Sidari è sicuramente la località marittima turistica più grande di tutta l’isola di Corfù, tutte le strade principali sono piene di bar, ristoranti, taverne tipiche, boutique, negozi di souvenir, alimentari aperti notte e giorno e poi bellissimi alberghi e b&b di lusso con meravigliose piscine oppure più economici, per tutte le esigenze.
Passegiando per Sidari si respira sempre aria di festa e di allegria, gli abitanti del luogo sono molto gentili e cordiali, la sera poi ci sono locali per tutti i gusti ma sopratutto per le famiglie, dove rilassarsi e divertirsi in allegria.

Le spiagge di Sidari

sidari canal d'amour

A Sidari il mare è pulito e cristallino, quando è calmo i colori sono stupefacenti, dal verde smeraldo all’azurro trasparente, la spiaggia è un misto di sabbia e sassolini e l’acqua è bassa per decine e decine di metri, questo è molto gradito a tutti quelli che non sanno nuotare e per i bambini.

Solo su questa parte dell’isola si trovano meravigliose e insolite scogliere rocciose lisce con scanalature a onda, in diverse gradazioni di colore ocra che sul tramonto si infuocano dando vita a paesaggi pittoreschi e romantici, bisogna fare però molta attenzione quando si cammina su queste roccie perchè sono molto liscie.

Per godere appieno delle meravigliose spiagge di Sidari è consigliabile fare un giro in pedalò quando il mare è calmo è un’esperienza fantastica con la costa di Sidari su un alto e le montagne dell’Albania sul versante opposto.

Ogni tanto durante la traversata potrete notore piccolissimi isolotti di roccia a pelo dell’acqua, che farete fatica a vedere da lontano se non per la presenza di piccole onde che si infrangono nel nulla.

Canal d’Amour

canal d'amour

L’attrazione principale di Sidari è il Canal D’Amour, una lunga e stretta insenatura che termina con una piccola spiaggia di sabbia molto suggestiva.

Ma il Canal d’Amour non è l’unica spiaggia suggestiva, poco più avanti c’è un’altra insenatura ancora più lunga ma che termina a punta nella roccia, a me personalmente è piaciuta di più la seconda.

Cosa fare la sera a Sidari

tipica taverna a sidari

La sera a Sidari è molto movimentata, il mio consiglio è di uscire verso le 20 al tramonto e di andare al Canal d’Amour per fare delle belle foto, fino alle 21 si ha il tempo di fotografare tutti gli scorci più belli, c’è il fuso orario di 1 ora rispetto all’Italia e fa buio completo verso le 9 e 30 almeno per quanto riguarda il mese di Luglio.

Dopo aver immortalato la scogliera al tramonto potete scegliere di cenare in un ristorante tipico oppure una taverna, è meglio scegliere il cibo locale, è buonissimo.

Tenete presente una cosa quando ordinate i piatti in Sidari e più o meno in tutta l’isola, le porzioni sono molto abbondanti con prezzi contenuti, per ogni secondo che ordinate vi verrà servito con un contorno abbondante.

Se ordinate uno spiedino di carne o del pesce già la porzione sarà molto grande rispetto a quelle che siamo abituati in Italia e in più compreso nel prezzo ci sarà una mega porzione di patatine fritte, verdure grigliate, ortaggi freschi e salsine buonissime.

Ogni tanto in alcuni ristoranti si può assistere al ballo del sirtaki con ballerini in abiti tradizionali greci, durante la cena i ballerini passano per i tavoli e invitano le persone a ballare, è una cosa da vedere almeno una volta, il ritmo della musica è coinvolgente e il divertimento è assicurato.

Finita la cena si può fare una passegiata rilassante tra i negozi sempre aperti di souvenir, scorprire scorci nascosti e bellissimi del villaggio.

Spesso ho visto nei locali con bella musica ragazzi giocare a biliardo e i genitori a bere drink e parlottare con amici in tranquillità.

altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *