Home » Marmellata di ribes fatta in casa ricetta (confettura)

Marmellata di ribes fatta in casa ricetta (confettura)

marmellata di ribes ricetta

La marmellata di ribes fatta in casa è una confettura sublime, tra le più apprezzate dei piccoli frutti di bosco insieme a quelle di more e mirtilli e quella i frutti freschi è ancora più buona.

Il ribes è un piccolo frutto estivo di cui sono conosciute 3 varietà principali: il ribes rosso, nero e bianco, quest’ultimo chiamato anche uva spina, i frutti del ribes sono delle piccole bacche unite in grappoli.

Ed ora una premessa, la marmellata di ribes (vedi foto in alto) è quella in cui la frutta non viene passata nel passaverdure ma i semini e la buccia che rimangono nel vasetto non sono molto graditi e allora si può filtrare con il passino però una volta passata, succede che diventa una gelatina per via della frutta trasparente, se ci fate caso, non troverete facilmente la ricetta della marmellata di ribes in un vecchio ricettario di cucina ma gelatina e sciroppo.

Dopo questa premessa, ecco la ricetta della marmellata di ribes che è uguale per tutte le varietà, rossa, nera e bianca, a proposito, le varietà si possono mischiare tranquillamente.

Ricetta marmellata di ribes fatta in casa

confettura di ribes fatta in casa

Per fare la marmellata di ribes non occorre usare la pectina perchè i frutti ne contengono in modo naturale in grande quantità e si agglomera facilmente.

La ricetta classica prevede la quantità di zucchero pari a quella della frutta, quindi questi sono i 2 ingredienti necessari, ribes e zucchero.

  • Staccare dal grappolo e lavare accuratamente i ribes, scolarli bene.
  • Pesare i ribes e aggiungere il peso uguale di zucchero.
  • Mettere a cucere il composto mescolando di continuo e schiumando quando necessario a fuoco vivace fino a quando il composto sarà addensato.
  • Fare la prova del piattino inclinato con un cucchiaino di marmellata, se scende a fatica è pronta, altrimenti continuare a cuocere per altri 10 minuti.
  • Inserire la marmellata di ribes nei barattoli di vetro sterilizzati in precedenza, tappare e capovolgere i vasetti per sterilizzare anche i tappi e fare il sottovuoto.
  • Dopo 10 minuti circa, capovolgere sul dritto i vasetti e lasciare raffreddare completamente, eticchettare e conservare in dispensa in un luogo fresco e asciutto.

Marmellata di ribes senza semi (gelatina)

marmellata di ribes senza semi gelatina

Se i semi e la buccia non sono graditi nella confettura di ribes, a metà cottura filtrare il composto di ribes nel passaverdure, rimettere il composto sul fuoco e continuare la cottura, procedere poi alla stessa maniera di prima.

Questa marmellata-gelatina può essere fatta con tutti i tipi di ribes, rosso, nero e bianco (uva spina), la gelatina è ottima anche per guarnire le cheesecake e incorporare nel gelato e nello yogurt.

Marmellata di ribes con poco zucchero

Si può preparare una versione meno dolce della marmellata di ribes dimezzando la dose di zucchero e aggiungendo il succo di un limone, ecco gli ingredienti:

  • 1 kg di ribes rossi neri o bianchi già sgranati e lavati
  • 500 gr di zucchero
  • il succo di 1 limone

Il procedimento è uguale al precedente, durante la cottura della marmellata si aggiunge anche il succo filtrato del limone e come già spiegato prima, si può lasciare la marmellata integrale oppure passarla nel passaverdure e togliere bucce e semi e si avrà una consistenza simile ad una gelatina, morbida e vellutata.

Per mantenere la marmellata più a lungo, avendo dimezzato le dosi dello zucchero, si può far bollire i vasetti raffreddati in una pentola piena d’acqua, avendo cura di inserire un canovaccio tra un vasetto e l’altro, l’acqua deve superare i vasetti di qualche cm perciò usate una pentola adeguata, far bollire per circa 30 minuti, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare completamente prima togliere dalla pentola.

Marmellata di ribes fatta in casa senza zucchero

marmellata di mirtilli senza zucchero

Si può preparare una marmellata di ribes senza zucchero sostituendolo con con la stevia, si tratta di un dolcificante naturale che ha 0 calorie, calcolare circa 30 gr di stevia per ogni 500 gr di ribes.

Leggi anche → come fare la marmellata di fragole

Marmellata di ribes senza zucchero aggiunto (composta)

Per fare la confettura di ribes senza zucchero aggiunto che è più corretto chiamare composta, si utilizza il succo e la buccia grattugiata di un limone e una mela fatta a pezzetti con la buccia e senza il torsolo per ogni 500 gr di ribes.

Prima di mettere a bollire la composta, sarebbe meglio mettere a macerare tutti gli ingredienti sopra elencati in una ciotola di vetro o metallo in frigo per almeno 30 minuti.

A metà cottura si può passare la composta nel passino e poi rimettere a bollire fino a quando sarà pronta con la prova del piattino inclinato.

La composta di mirtilli senza zucchero aggiunto non si conserva molto a lungo, sarebbe meglio tenerla in frigo e consumarla entro poche settimane, una volta aperta si deve consumare nel  giro di pochi giorni, quindi è meglio riempire dei vasetti più piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »