Home » Marmellata di pere fatta in casa ricetta (confettura)

Marmellata di pere fatta in casa ricetta (confettura)

marmellata di pere fatta in casa confettura

La marmellata di pere fatta in casa è una confettura prelibata, la ricetta è facilissima da fare, perfetta per la colazione da spalamare sul pane o sulle fette biscottate, per preparare ottime crostate fragranti e profumate e inoltre è una vera delizia da mangiare insieme a formaggi stagionati e salumi.

Dopo aver fatto la marmellata di albicocche e di pesche, oggi vediamo come fare la confettura di pere facilmente, una tra le più dolci e apprezzate da grandi e piccoli.

Come sempre, ci tengo a precisare che per fare la marmellata di pere o di qualsiasi altra confettura, si devono usare solo frutti non trattati, l’ideale sarebbe raccogliere la frutta dal proprio orto ma se questo non è possibile che sia bio a km 0.

Marmellata di pere fatta in casa: ingredienti

marmellata di pere fatta in casa ingredienti

Quantità per 4 vasetti da 250/300 gr

    • 2 kg di polpa di pere già sbucciate e senza torsolo
    • 1 kg gr di zucchero
    • 1 limone

Preparazione

marmellata di pere fatta in casa ricetta

  • Disporre in una pentola a doppio fondo e capiente, la polpa di pere a strati alternati con lo zucchero, il succo di limone filtrato e la buccia (solo la parte gialla) tritata e lasciare a riposare in frigo per almeno 2 ore.
  • Cuocere ora il composto di pere per 30 minuti mescolando spesso e schiumando quando necessario.
  • Togliete la pentola dal fuoco, aspettate qualche minuto e poi passatela con un frullatore ad immersione.
  • Rimettere la confettura di pere sul fuoco e continuare la cottura per altri 15/20 minuti.
  • Fare la prova versando un cucchiaino di marmellata sul piattino, far raffreddare qualche secondo e poi inclinare il piattino, se scende a fatica, è pronta, altrimenti proseguire con la cottura per qualche minuto ancora.
  • Spegnere il fuoco e invasare subito  la marmellata di pere nei vasetti sterilizzati, chiuderli bene con tappi di metallo nuovi.
  • Capovolgere i vasetti per far sterilizzare anche i tappi e per fare il sottovuoto.
  • Quando i vasetti saranno completamente raffreddati, etichettare con data e anno e sistemare nella dispensa e comunque in un luogo fresco e al buio.

Per approfondire leggi → etichette marmellata di pere da stampare

Confettura di pere alla cannella

  • 2 kg di pere
  • 1 kg di zucchero
  • Buccia di 2 limoni grattugiata (solo la parte gialla)
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione e cottura

  • Lavare e asciugare i limoni e grattugiare la buccia, spremere il succo e filtrare.
  • Versare la polpa delle pere in una capiente pentola a bordi alti e con il doppio fondo, aggiungere il succo dei limoni, la buccia grattugiata, lo zucchero, la cannella e il bicchiere d’acqua.
  • Mettere la pentola sul fuoco e far cuocere a fuoco vivace per almeno 45 minuti mescolando molto spesso.
  • Fare la prova piattino per verificare se la cottura è giusta.
  • Versare la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati e chiudere ermeticamente.
  • Capovolgere i vasetti per far sterilizzare anche i tappi e per fare il sottovuoto.
  • Quando i vasetti saranno completamente raffreddati, etichettare con data e anno e sistemare nella dispensa e comunque in un luogo fresco e al buio.

Marmellata di pere fatta in casa senza zucchero

  • 1 kg di pere
  • 2 mele
  • 2 limoni

Procedimento

  • Lavare le pere, togliere il torsolo e lasciare la buccia.
  • Tagliare la mela a metà, togliere il torsolo, lasciare la buccia e tagliarla a piccoli pezzi.
  • Tritare nel tritratutto i pezzi delle pere e delle mele.
  • Versare la purea in una pentola capiente a doppio fondo, aggiungere il succo di limone, accendere il gas e cuocere calcolando 50 minuti circa da quando inizia a bollire.
  • Mecolare spesso e poi fare la prova piattino inclinato, se la marmellata scende a fatica è pronta.
  • Spegnere il fuoco e versare la marmellata bollente nei vasetti, chiuderli ermeticamente  e capovolgere per far formare il sottovuoto.
  • Girare sul dritto solo quando i vasetti saranno completamente raffreddati, rigirarli sul dritto.

La ricetta senza zucchero, non si può definire una marmellata o confettura perchè manca lo zucchero che fa da conservante, piuttosto si può definire una composta di frutta e di conseguenza non si conserva tanto a lungo, il mio consiglio è di sterilizzare i vasetti prima vuoti e poi pieni per almeno 20 minuti dopo che inizia il bollore oppure l’alternativa è di farne poca e di tenerla in frigo e di utilizzarla il prima possibile sopratutto dopo aver aperto il vasetto.

Quali varietà di pere usare per fare la marmellata

In realtà tutte le varietà di pere sono adatte a fare la marmellata, la cosa veramente importante è che siano ben mature, e se proprio non sapete quale scegliere, iniziate con le varietà che trovate biologiche (l’altra cosa veramente importante) oppure vi regolate in base al vostro gusto personale.

Altre ricette di marmellata fatta in casa

Marmellata di uva spina

Marmellata di ribes fatta in casa

Marmellata di mirtilli fatta in casa

Marmellata di fragole fatta in casa

Marmellata di more ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *