Home » Marmellata di limoni fatta in casa ricetta

Marmellata di limoni fatta in casa ricetta

marmellata di limoni fatta in casa

Ricetta del giorno: come fare la marmellata di limoni fatta in casa, buona e gustosa da spalmare sulle fette biscottate o sul pane per la colazione oppure per farcire crostate e torte.

I limoni, come le clementine  e la arance sono degli agruni ricchi di vitamina C, rinfrescanti e dissetanti, per conservarli tutto l’anno, si può fare la marmellata, la gelatina, lo sciroppo, le bucce candite e il liquore di limone o limoncello.

Per fare la marmellata si devono utilizzare solo limoni bio assolutamente non trattati, raccolti nell’orto di casa oppure acquistati a km 0 da contadini.

Marmellata di limoni fatta in casa: ingredienti

  • 1 kg di polpa di limoni
  • 1 kg gr di zucchero

Questi sono i 2 soli ingredienti per la ricetta base della marmellata di limoni tradizionale, questa quantità di zucchero è necessaria se non amate il gusto aspro del limone, in alternativa si possono usare 500/600 gr di zucchero.

Procedimento

  • Lavare bene i limoni, asciugare con un canovaccio e pelare la buccia con un pelapatate prendendo solo la parte gialla e tagliare a fettine sottili oppure tritare.
  • Eliminare tutta la parte bianca perchè dà un sapore amarognolo alla marmellata,
  • Pelare anche gli spicchi con l’aiuto di un coltello affilato.
  • Dividere i limoni a spicchi, togliere i semi e poi tagliare ogni spicchio a pezzettini piccoli.
  • Pesate 1 kg di polpa di limoni e versarla in una pentola alta e a doppio fondo, unire lo zuccchero e le bucce tritate, mescolare e lasciare a macerare per almeno 2 ore.
  • Cuocere la marmellata per circa 45 minuti mescolando spesso, fare la prova del piattino versandone un cucchiaino sul piattino inclinato e se scende a fatica, è pronta.
  • Versare la marmellata di limoni nei vasetti sanificati e chiudere subito con tappi di metallo nuovi.
  • Capovolgere i vasetti per far sterilizzare anche i tappi e fare il sottovuoto.
  • Quando i vasetti saranno sterilizzati rimettere sul lato dritto e premere nel centro del tappo per verificare che il sottovuoto sia avvenuto correttamente, non dovete sentire nessun rumore per essere certe che tutto è andato bene.

La marmellata di limoni, con la quantità di zucchero di 500/600 gr, si conserva al massimo per 6 mesi, per far si che si conservi per 1 anno, la quantità di zucchero deve essere pari al peso della frutta, una volta aperto il vasetto si conserva in frigo e deve essere consumato entro 20 giorni.

Marmellata di limoni fatta in casa senza zuccheri aggiunti

Se non potete assumere zuccheri e vi piace il gusto aspro del limone, si può fare senza zucchero, ma si devono aggiungere delle mele per smorzare l’amaro, se volete provare a farla, fatene poca la prima volta con queste quantità:

  • 500 gr di polpa di limoni già pelata e tagliata
  • 2 mele

1) Lavare bene i limoni, togliere la buccia e tutta la parte bianca compresa la pellicina degli spicchi, togliere anche i semi, tagliare gli spicchi a piccoli pezzi.

2) Eliminare il torsolo dalla mela ma non togliere la buccia.

3) Tagliare la mela a pezzi e versatela in una padella alta con doppio fondo insieme alla polpa di limone.

4) Cuocere la marmellata mescolando spesso, per almeno 30 minuti, passare la composta nel passaverdure e rimettere a bollire per altri 10 minuti, fare la prova piattino inclinato e poi spegnere.

5) Riempire subito i vasetti sterilizzati in precedenza e chiudere con i tappi di metallo nuovi.

6) Capovolgere i vasetti per far sterilizzare anche i tappi e per fare il sottovuoto, lasciarli capovolti fino a quando saranno completamente raffreddati.

La marmellata di limoni senza zucchero aggiunto si può considerare una composta di limoni perchè priva dell’ingrediente che serve per la conservazione, la durata di conservazione è molto inferiore a quella con lo zucchero, va consumata entro 1 mese al massimo, io consiglio di tenerla in frigo anche da chiusa e di consumarla entro pochi giorni una volta aperto il vasetto.

Per quanto riguarda la sterilizzazione dei vasetti potete fare riferimento alle linee guida del Ministero della Salute.

Altre ricette di marmallata fatta in casa

Marmellata di pesche fatta in casa ricetta

Marmellata di amarene fatta in casa ricetta

Marmellata di ciliegie fatta in casa ricetta

Marmellata di albicocche fatta in casa

Marmellata di mirtilli fatta in casa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »