corfù

La penisola di Kanoni: luogo simbolo dell’isola di Corfù

 

Penisola di Kanoni

La penisola di Kanoni è il luogo simbolo di Corfù, il più fotografato e il più spettacolare, un posto unico al mondo, continua a leggere e scopri il motivo

Questa immagine della penisola di Kanoni e il luogo simbolo dell’Isola di Corfù, si trova sulle riviste, libri e guide turistiche, in primo piano il monastero di Vlacherna, di lato l’isola di Pontikonissi, un isolotto con una piccola chiesa bizantina dedicata a Pantocrator, risalente al 11 ° o 12 ° secolo.

Alle spalle colline e il monte Pantocrator e in cielo l’aereo che sta per atterrare all’aeroporto di Corfù, considerato uno tra i più spettacolari del mondo.

Una piccolissima Isola in mezzo al mare unita alla terra ferma solo da uno stretto ponticello in muratura, l’isolotto è tutto bianco tranne che per i tetti in perfetto stile greco.

All’interno del piccolo monastero si trova una piccolissima chiesetta visitabile mentre il resto del monastero non è aperto al publico.

Come raggiungere la penisola di Kanoni

La penisola di Kanoni dista dalla città di Corfù meno di 3 km, bisogna seguire le indicazioni per l’aeroporto poi si seguono le indicazioni per Kanoni.

Ad un certo punto la strada diventa a senso unico e ci saranno le indicazioni per Vlacherna su due strade diverse, prendete quella a destra che scende e porta direttamente al parcheggio vicino al molo.

La seconda strada invece conduce in una piccola piazzetta da cui si accede a dei bar situati su un panorama da favola da dove è possibile scattare le foto in prospettiva come la mia.

Lasciata la macchina al parcheggio libero si cammina verso il ponticello che conduce al monastero, di fronte proprio sulla punta della penisola c’è un bar dove potete ristorarvi, dietro al locale invece c’è una spiaggia.

penisola di kanoni aeroporto

Ora potete finalmente attraversare il ponte per arrivare sull’isolotto con il monastero, Iniziate a guardare sopra la vostra testa perchè ogni 10 minuti vi passerà un aereo che va ad atterrare a pochi metri di distanza, lo spettacolo è incredibile.

monastero di vlacherna vicino all'aereoporto

Ora che avete visitato l’isolotto e la chiesetta potete prendere una barca dal molo e andare sull’altro isolotto di Pontikonissi chiamato anche l’isola del topo, si arriva in 5 minuti e la barca ritorna ogni mezz’ora circa.

isola di pontikonissi

Se volete fare le foto dal dall’alto si può andare sulla collina dove ci sono i bar con la vista panoramica sia a piedi da un sentiero che si trova sulla sinistra del bar di fronte al monastero oppure in macchina sulla strada del ritorno seguendo le indicazioni opposte e seguite il senso unico che vi porterà in salita.

Se avete tempo potete anche andare a Perama sull’altro lato della laguna, attraversando il ponte movibile, anche da questa posizione si assiste al decollo e all’atterraggio degli aerei.

kanoni aeroporto

In questa foto si vedono le persone sul ponte che collega la penisola di kanoni a Perama assistere al decollo dell’aereo.

aeroporto di corfù

 

Fermatevi alla piazzetta dove c’è l’ingresso del bar e un piccolo negozio, da qui potete fare le foto stupende anche alla pista dell’aeroporto e vedere da vicinissimo l’atterragio e il decollo degli aerei.

altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *