bellezza

guida ai cosmetici per il viso: idratare e nutrire

guida ai cosmetici per il viso

in questa guida ai cosmetici per il viso trovi le indicazioni ed informazioni sui prodotti di uso quotidiano per pulire, tonificare, idratare, nutrire e proteggere la pelle per capire quali sono quelli giusti per te e come utilizzarli al meglio

guida ai cosmetici per il viso: prodotti per la pulizia

la bellezza della pelle inizia sempre da una buona pulizia, i prodotti utilizati a questo scopo servono per togliere tutte le impurità che si sono accumulate durante la giornata come polvere e smog e anche per detergere la pelle dal trucco e senza dubbio il viso è la parte più esposta

latte e crema detergente

il latte e la crema detergente è un emulsione più o meno fluida che viene utilizzata per detergere il viso con l’uso di dischetti di cotone idrofilo, il detergente si massaggia su tutto il viso per togliere ogni tipo di impurità, grasso, polvere e trucco

la differenza tra il latte e la crema detergente è che il primo è consigliato per pelli normali e grasse mentre il secondo è indicato per le pelli secche

il tonico

il tonico è un prodotto liquido che serve per togliere le tracce del detergente rimaste sul viso e nello stesso tempo a riequilibrare il tono dell’epidermide, per lo scopo ci sono tonici con proprietà astringenti indicate per le pelli grasse mentre per le pelli secche è indicato l’uso di un tonico lenitivo, per le pelli normali sarà utile un tonico rinfrescante

guida ai cosmetici per il viso: le creme

le creme per il viso sono delle emulsioni che servono per proteggere, idratare, e nutrire la pelle, è bene sapere che la pelle del viso, come quella del resto del corpo, è dotata di proprie difese, normalmente sulla cute è presente uno strato sottile di acqua e grasso che la protegge dalle aggressioni esterne quotidiane, quando questo equilibrio viene a mancare si può intervenire con l’uso di creme adatte

leggi anche  cura della pelle: come riconoscere il tipo

le creme idratanti

le creme idratanti sono delle emulsioni a base di acqua e olio con l’aggiunta di altri ingredienti, nelle creme idratanti leggere indicate per le pelli normali c’è più acqua e meno olio mentre nelle creme idratanti per pelli secche è più alta la percentuale di olio rispetta all’acqua

quando non è necessario l’uso di creme idratanti?

non sempre è necessario applicare un idratante, sopratutto quando dopo aver applicato la crema la pelle del viso suda, in pratica dai pori evapora il grasso e l’acqua in eccesso perchè l’epidermide non ne aveva bisogno

le creme nutrienti

le creme nutrienti sono delle emulsioni molto ricche di olio e di principi attivi che servono per mantenere la pelle morbida e liscia, si distinguono in creme per il giorno e per la notte

il beneficio che si ottiene con le creme nutrienti è coadiuvato dall’azione del massaggio che è necessario per far penetrare il prodotto nella cute, non dimenticare di stendere la crema anche sul collo

creme nutrienti per il giorno

le creme nutrienti per il giorno hanno una percentuale minore di sostanze grasse rispetto alle creme nutrienti per la notte, la crema da giorno è anche una buona base prima del trucco

creme nutrienti per la notte

le creme nutrienti per la notte contengono più sostanze grasse e meno acqua, utilizate di notte permettono alla pelle di rilassare e di assorbire al meglio i principi attivi

creme per il viso specifiche

alle creme idratanti e nutrienti per il viso si aggiungono altre con proprietà specifiche come le creme antirughe, per il contorno occhi, rassodanti e con filtri solari, per ogni specifico problema nelle creme vengono aggiunti i principi attivi adatti

leggi anche  capelli sani forti e belli: cura consigli sbagli da evitare

guida ai cosmetici per il viso: gli esfolianti

gli esfolianti chiamati anche gel granulari, scrubs, creme abrasive e leviganti, maschere peeling, sono dei prodotti leggermente abrasivi che favoriscono la desquamazione delle cellule mortesullo strato superficiale della pelle e consentono di restituire vitalità e colorito roseo quando l’epidermide è spenta e grigia, inoltre l’esfoliante contribuisce ad accellerare il rinnovo delle cellule cutanee

“ricorda che l’esfoliante non deve mai essere applicato sulla pelle con acne, dematiti, couperose!”

anche se l’esfoliante ha una profonda azione detergente che rende la pelle liscia e morbida non si deve utilizare troppo spesso, una volta a settimana è più che sufficente solo se c’è la necessità altrimenti anche ogni 3/4 settimane

ma come si usa l’esfoliante?

l’esfoliante è un emulsione abrasiva che va applicata sul viso con leggeri movimenti rotatori delle dita senza sfregare troppo ed evitando assolutamente la zona del contorno occhi perchè molto sottile e delicata

guida ai cosmetici per il viso: le maschere di bellezza

le maschere di bellezza ti aiutano a distendere e rilassare la pelle del viso e facilitare il rilascio dei principi attivi, cancellano la stanchezza dei lineamenti e rendono la pelle fresca e luminosa

ci sono diversi tipi di maschere a seconda del risultato che si vuole ottenere, possono servire per ammorbidire la pelle nel caso di pelle secca, restringere i pori nel caso di pelle grassa, eliminare le cellule morte, oppure attenuare le rughe ma come si devono utilizzare le maschere di bellezza per beneficiare al massimo dal trattamento?

come applicare una maschera di bellezza

per prima cosa bisogna pulire a fondo la pelle con il latte detergente, togliere con i dischetti di cotone idrofilo e acqua tiepida

leggi anche  cosmetici naturali fai da te: 10 incredibili alimenti

meglio ancora un bel bagno di vapore: fai bollire dell’acqua in una pentola capiente, spegni il fuoco e copri la testa con un asciugamano abbastanza grande, posiziona il viso sulla pentola ad un’altezza tale da non scottarti, chiudi gli occhi e lascia che il vapore invada il tuo viso, ogni tanto alza la testa per respirare e poi riposizianati per 10 minuti in totale

questa operazione chiamata “summifugio” permette di aprire tutti i pori della pelle e a beneficiare al massimo dei principi attivi della maschera di bellezza scelta

ora applica la maschera su tutto il viso e il collo in modo abbondante mai però sulla zona del contorno occhi a meno che non è specificato chiramente sulle istruzioni

a questo punto non devi fare niente, si, hai capito bene 🙂 devi stenderti e rilassarti per il tempo necessario che può variare da 10 a 30 minuti circa, per eliminare la maschera utilizza acqua tiepida e poi per finire applica il tonico che usi abitualmente

altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *