giardino

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone facilmente, la pianta ci offre una stupenda fioritura multicolore per tutta l’estate

la lantana è una pianta molto facile da coltivare, ama il sole e fiorisce dall’inizio dell’estate fino all’autunno in tanti colori, per la sua grande fioritura spesso viene usata come pianta ornamentale in giardini, ville comunali, grandi aiuole

inoltre la lantana ha 2 grandi pregi, il primo è che la pianta ha il potere di tenere lontano insetti e zanzare e il secondo è quello di attirare le farfalle, nel mio giardino spesso ne vedo più di 10 per volta che si posano sui fiori, è uno bellissimo spettacolo!

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone: caratteristiche e varietà

come coltivare la lantana cure

la lantana è una pianta annuale ornamentale molto robusta e rustica, proviene dell’Africa e dall’America e appartiene alla famiglia delle Verbenacee

è una pianta che sopporta benissimo il sole cocente e caldo, infatti nel mio giardino, in piena estate è l’unica pianta che cresce e fiorisce rigogliosa anche a luglio ed agosto nella parte esposta al sole (vivo nel salento)

un’altra caratteristica della lantana è l’odore sgradevole che emanano le foglie se vengono stropicciate tra le mani, ma come i gerani, è proprio la caratteristica che in qualche modo tiene lontano le zanzare e gli insetti

le foglie della pianta della lantana sono di forma ovale e dentellate, di un bel colore verde intenso, dopo la fioritura alcune varietà producono delle bacche raggruppate in sfere, prima verdi e poi diventano nere, queste bacche sono velenose per l’uomo, come tutto il resto della pianta

come coltivare la lantana

come ho già detto prima però la lantana ha anche il pregio di attirare le farfalle, in grande numero!

come coltivare la lantana sul balcone

come coltivare la lantana cure e consigli

la lantana appartiene alla famiglia delle Verbenacee, è quindi simile come caratteristiche alle  verbene

principali varietà di lanatana

  • Lantana camara, la più conosciuta e rustica, cresce ad arbusto ma si può potare anche ad albero, in ogni caso se non si effettua la potatura può raggiungere una dimensione notovele di circa 1,5 metri di altezza e oltre 2 metri di larghezza, per mantenere un’altezza bassa di circa 80-100 cm si deve effettuare una potatura drestica alla base, come faccio io, per contenere la pianta
  • lantana montevidensis, ha un portamento strisciante con fiori lilla chiaro e bianchi, le foglie sono molto più piccole rispetto alle altre varietà
  • Lantana Crocea, ha un portamento basso, adatta sia per fioriere, aiuole e sia in giardino, i suoi fiori sono di colore giallo intenso
  • Lantana Rose Quenn, una varietà con fiori rosa in diverse tonalità
  • Lantana selloviana, con una fioritura che si prolunga anche in autunno, i fiori sono di colore rosa-fucsia e gialli

dove posizionare la lantana

fiori di lanatana fucsia e gialli

la lantana ha bisogno di sole, tanto sole, altrimenti la pianta cresce poco, e i fiori diventano radi e piccoli, sopporta bene anche il freddo dell’inverno

nonostante si dica che teme le gelate, qui nel salento 2 anni fa quando ci fu la nevicata del secolo, la lantana è sopravissuta, posso dire di più, nel mio giardino ho tutte le varietà e sono tutte sopravissute, l’inverno perdono tutte le foglie, ma già a marzo se non vengono potate ricomincia la vegetazione

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone: terriccio e annafiature

come coltivare la lantana in giardino e aiuola

la lanatana è una pianta che non ha esigenze particolari, un normale terriccio ben drenato e ricco di sostanze organiche va benissimo, si può concimare nel periodo di fioritura con un fertilizzante universale per piante da fiore come indicato sulla confezione

se piantata in vaso la lantana deve essere rinvasata in un vaso più grande quando la pianta avrà occupato tutto lo spazio del vaso, quando avrà raggiunto la misura ideale, si deve potare per non farla crescere più di tanto e aggiungere un pò di terriccio nuovo

lantana fiori immagini

le annafiature devono essere regolari nel periodo di maggiore caldo, anche se la pianta sopporta per qualche giorno la mancanza di acqua sopratutto se piantata in piena terra, mentre in vaso è bene assicurare sempre la giusta idratazione,

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone: come potare

come coltivare la lantana fioritura

come già detto prima la lantana se non potata può diventare una pianta molto ingomrante, se quasto non è un problema si può anche non potare ma se invade troppo le altre piante o lo spazio a disposizione si deve potare portandola ad una grandezza più adatta oppure sistemare la forma se si vuole ottenere un effetto particolare

lantana strisciante come coltivare
come potare: è sufficente togliere i fiori appassiti per prolungare la fioritura oltre l’inizio dell’autunno, questo di sicuro al sud che il clima è mite, se si deve effettuare una potatura drastica fino alla base dei rami, io preferisco farlo verso fine febbraio, inizio marzo, evitando così che qualche gelata tardiva rovini i primi germogli

malattie e parassiti della lantana

la lantana è una delle piante da fiore più sane che ho mai avuto in giardino, probabilmente l’unica cosa che veramente teme è il freddo molto intenso

se la pianta è posizionata su un balcone dove c’è poco ricircolo d’aria può essere attaccata dalla mosca bianca che sono delle piccolissime farfalline che depongono le uova sotto alle foglie, come rimedio serve un insetticida specifico da spruzzare su tutta la pianta

dove è meglio piantare la lantana

fiori di lantana bianchi

la lantana ha un grande impatto visivo se utilizzata in grandi aiuole, in vasi posti in alto ( le lantane striscianti) in giardini rocciosi, nelle zone di mare e sarà spettacolare se piantata in un prato inglese

per un effetto ancora più intenso si possono piantare diversi esemplari e varietà per aumentare ancora di più l’effetto colore, da notare che alcune varietà hanno diversi colori che si mescolano sulla stessa pianta

come coltivare la lantana in giardino e sul balcone: come riprodurre

come coltivare la lantana in vaso

la lantana si può riprodurre facilmente per talea, basta prelevare in piena vegetazione un piccolo rametto dell’anno non legnoso e interrare in un piccolo vasetto con terriccio fresco e ben drenato, si possono inserire anche più rametti in un vaso più grande

la crescita è rapida, nel giro di un mese le talee saranno diventate delle piante con i primi fiori, in alternativa si possono riprodurre nuove piantine per seme

lantana fiori immagini

altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *