Home » Come coltivare i tulipani: consigli utili

Come coltivare i tulipani: consigli utili

coltivare i tulipani

Come coltivare i tulipani, quando e come piantare, esposizione, cure, innafiature, concimazioni, riproduzione e varietà.

I tulipani sono fiori bulbosi che appartengono alla famiglia delle Liliaceae, sono fiori da piantare in autunno e fioriscono in primavera.

L’altezza massima che possono raggiungere i tulipani è di circa 50-60 cm, hanno un portamento eretto e sono di facile coltivazione.

Le varietà dei tulipani non si contano, a fiore semplice o doppio tra tutte coprono un periodo di fioritura molto lungo che va dalla fine dell’inverno alla fine dell’estate.

Nonostante questo la varietà più nota e coltivata nei giardini Italiani è Il tulipano precoce che fiorisce in primavera tra fine Marzo e Aprile.

Come coltivare i tulipani: quando e come piantare

  • piantare i bulbi ad una profondità di circa 10 cm, in file, in gruppi o sparsi.
  • Il miglior perido per mettere a dimora i tulipani è in autunno.
  • I tulipani amano il sole, va bene anche una zona a mezz’ombra.
  • Crescono in tutti i tipi di terreno, l’importante che sia fertile e ben drenato.
  • Non occorre innafiare durante l’inverno.
  • I tulipani precoci sono molto rustici quindi sopportano anche le gelate e le nevicate.
  • Dopo la fioritura far seccare le foglie e poi togliere i bulbi dal terreno e riporre in un luogo fresco e asciutto.
  • I tulipani possono essere piantati in piena terra, in aiuole, in vaso e sul balcone.

Come riprodurre i tulipani

Per ottenere nuove piante di tulipani si staccano i bulbini che si sono formati sul bulbo principale, il primo anno non nascerà nessun fiore perchè troppo piccolo, l’anno successivo invece sboccieranno i nuovi tulipani.

Come coltivare i tulipani: varietà

Vediamo ora quali sono i principali gruppi di tulipani in cui sono suddivisi e le caratteristiche che li contraddistinguono.

Tulipani precoci

come coltivare i tulipani in vaso

Le varietà a fioritura precoce derivano tutte da 2 tipi originari entrambi dell’Asia Centrale; i tulipani greigii, una varietà di circa 30 cm che fiorisce a Marzo, i fiori sono molto colorati, la specie più conosciuta è senza dubbio la Red Riding Hood dal colore rosso scarlatto macchiati di nero alla base.

I tulipani precoci possono essere a fiore singolo o doppi e fioriscono a inizio primavera tra Marzo e Aprile a seconda del clima in cui si vive, sono grandi a forma tondeggiante, altezza e colori variano in base al tipo.

Sono perfetti anche per essere coltivati in vaso, sul terrazzo e balcone o in cassette sui davanzali, tra le principali varietà troviamo Apricot Beauty di colore salmone, Charles di colore rosso vivo, Brilliant Star di colore rosso scarlatto, Christmas Dream di colore fucsia, Flair di colore roso e giallo, Joffre di colore giallo intenso, Striped di colore arancio e giallo, Yokohamadi colore giallo canarino e tante altre varietà in diverse tonalità di rosso.

Tulipani nani gialli

tulipani nani gialli

Il tulipano nano giallo, tulipa urumiensis, proviene dall’Iran, è una varietà da bordura con foglie lunghe, strette e brillanti.

Il loro posto ideale in giardino è in prima fila rispetto agli altri fiori, essendo piccoli di altezza altrimenti rischiano di scomparire tra le altre piante.

Una particolarità curiosa di questa specie di tulipani è che in pieno sole i petali dei fiori si allargano e si aprono quasi completamente.

Tulipani Peonia

tulipani peonia

Sono i tulipani con fiori doppi, aperti e sfrangiati, spesso bicolore, fioriscono da fine Aprile a Maggio ed offrono uno spttacolo gioioso e colorato se piantati in gruppi.

Hanno un’altezza di circa 40/50 cm e fiori molto grandi, più indicati per bordure e aiuole decorative che per essere reciso, questo tipo di tulipani soffrono il vento e la pioggia, in entrambi i casi i fiori si rovinano irrimediabilmete.

Tulipani Trionfo

I tulipani Trionfo fioriscono tra Aprile e Maggio, sono molto alti, circa 50/60 cm e il fiore è grande, si trova in una grande varietà di colori, è perfetto anche per essere reciso

Tulipani Darwin

tulipani peonia

I tulipani Darwin sono molto resistenti, gli steli robusti, la forma del fiore è quella classica a calice, sono grandi e si trovano in diversi colori, sono perfetti anche da coltivare in casa anticipando la fioritura sia in vaso che in idrocultura, anche la durata della fioritura è maggiore rispetto ad altre varietà.

Tulipani Pappagallo

tulipano pappagallo

Non sono molto alti, sono di fioritura tardiva e hanno una forma particolare, i petali sono a punta e si aprono verso l’esterno, alcuni tipi hanno i bordi frastagliati e possono essere anche bicolore, perfetti per aiuole e bordure ornamentali.

Tulipani a Giglio

tulipani giglio

I tulipani a giglio hanno magnifici fiori con i petali a punta che ricordano proprio i fiori di giglio, Sono fiori ornamentali perfetti per aiuole, prati e vasi.

Tra le varietà più affascinante c’è Marylin con eleganti fiori bianchi e macchie rosa fucsia, poi c’è la varietà Maytime a fiore di giglio con fiori rosa tendente al porpora molto intensi.

Tulipani Rembrandt

tulipani Rembrandt

I tulipani Rembrandt sono molto affascinanti, la loro caratteristicasono le striature di colore, particolarmente indicati per fiori ornamentali.

Tulipani tardivi singoli e doppi

tulipani tardivi singoli e doppi

In questo gruppo rientrano tutti i tulipani che fioriscono a fine Aprile e Maggio, la loro caratteristica principale è la robustezza delle piante e la lunga fioritura, raggiungono e a volte superano i 50/60 cm di altezza, hanno anche una grande varietà di colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *