come coltivare i ranuncoli

Come coltivare i ranuncoli in vaso e giardino

come coltivare i ranuncoli

Come coltivare i ranuncoli in vaso e giardino, cure, terreno adatto, esposizione, come concimare e riproduzione.

Il Ranuncolo Asiatico conosciuto semplicemente come Ranuncolo da giardino, è la varietà più conosciuta del genere Ranunculus Asiaticus.

Questi bellissimi fiori, semplici o doppi, cresce spontaneo in alcune zone asiatiche a clima mite come la Grecia e l’ Asia minore.

Numerose sono le varietà che si possono coltivare in giardino o in vaso, a fiori doppi, semi doppi e semplici.

I bulbi del ranuncolosi piantano in autunno e fioriscono in primavera, a Maggio/ Giugno nelle zone del sud a clima mite

Nelle zone più fredde si interrano a Febraio/Marzo e fioriscono a Giugno/Luglio.

Come coltivare i Ranuncoli: terreno ed esposizione

come coltivare i ranuncoli in vaso e giardino

Il terreno che preferisce il Ranuncolo è quello universale per piante da fiore arricchito di stallatico secco e terriccio di bosco.

I ranuncoli amano il sole e le posizioni a mezz’ombra almeno per metà giornata.

Come e quando piantare i Ranuncoli

ranuncoli riproduzione

Nelle zone a clima rigido con lunghi inverni si interrano i cespi di Ranuncolo in fine Febbraio/Marzo e la fioritura avviene in Giugno e Luglio.

Mentre nelle zone a clima mite i cespi si possono mettere a dimora in Novembre per avere una fioritura a partire da Aprile.

Come coltivare i Ranuncoli: innafiature e irrigazione

ranuncoli terreno ed esposizione

I Ranuncoli hanno bisogno di molta acqua e di avere il terreno sempre umido, innafiature regolari garantiscono una buona vegetzione e fioritura.

Le piante si possono concimare con fertilizzante liquido universale per piante da fioreogni 15 giorni  diluito come indica il produttore.

Come riprodurre i Ranuncoli

ranunculus asiticus

I Ranuncoli si possono moltiplicare e riprodurre per semina

  • raccogliere i semi quando i fiori sono completamente seccati.
  • Spargere i semi su un terriccio umido e posizionato all’ombra.
  • Coprire i semi con sabbia fine.
  • Mantenere il terriccio sempre umido.
  • Quando le piantine saranno diventate alte almeno 9-10 cm trapiantare in vasi più grandi.
  • La moltiplicazione può essere fatta anche per divisione dei cespi.

Malattie e parassiti dei ranuncoli

I ranuncoli sono piante molto robuste e resistenti, non vengono attaccate da malattie e parassiti molto facilmemte.

Raramente possono esserci infestazioni da afidi che si possono evitare con innafiature meno frequenti.

Lascia un commento