Come coltivare i gerani in vaso

Come coltivare i gerani in vaso

Come coltivare i gerani in vaso

Come coltivare i gerani in vaso, consigli per capire come curare i gerani ed averli sempre fioriti, dove tenere in inverno.

I gerani crescono bene in giardino, in piena terra e in vaso, solo che in vaso hanno bisogno di molte più attenzioni e cure.

Perchè allora coltivare i gerani in vaso? i motivi sono principalmente 2, non si dispone di un giardino, oppure si vive in zone in cui l’autunno e l’inverno sono particolarmente freddi e rigidi e quindi si devono spostare in luoghi riparati.

Un altro motivo di coltivare i gerani in vaso è quello di inserire le piante nelle fioriere dei balconi, in ogni caso, se i vasi si devono spostare non possono essere molto pesanti e grandi.

Vediamo come coltivare i gerani in vaso e farli crescere rigogliosi con fioriture abbondanti.

Come coltivare i gerani in vaso d’estate

In estate i gerani in vaso sono in piena vegetazione, all’inizio la fioritura è intensa e spettacolare, poi la pianta inizia a soffrire.

Il caldo estivo secca facilmente il terriccio che diminuisce nel vaso perchè si rassetta, una parte di terra si perde con le continue innafiature specialmente quando l’irrigazione è fatta con il tubo dell’acqua oppure con l’innafiatoio.

E’ buona norma aggiungere ogni tanto del terriccio fresco cercando di fare delle innafiature più delicate, l’ideale sarebbe un sistema di irrigazione a goccia.

In estate bisogna pulire i gerani spesso

Questo è il segreto di chi ha sempre dei gerani in vaso fioriti, devi sapere che i fiori secchi lasciati sulla pianta, rallentano la vegetazione e lo sviluppo di nuovi fiori.

E’ come se la pianta avesse raggiunto il suo scopo e quindi si prepara a fermare la vegetazione e a produrre i semi su alcuni rami.

Per questo è indispensabile pulire ogni 3-4 giorni i gerani dai fiori secchi e anche dalle foglie secche, tranquilla, non ci vuole molto tempo.

Io nel mio giardino che è abbastanza grande, pulisco i gerani e le verbene (altri fiori che hanno bisogno di essere sempre puliti) la mattina presto o la sera al tramonto.

Ti assicuro che è un gesto molto rilassante, e se come me ami i fiori, non ti peserà per niente.

Come coltivare i gerani in vaso: irrigazione

In piena estate i gerani in vaso hanno bisogno di essere innafiati ogni giorno, il momento migliore per innafiare è la sera dopo il tramonto.

Il terriccio deve essere completamente bagnato ma va fatto lentamente, usate un irrigatore manuale oppure con un sistema automatico a goccia.

Come proteggere i gerani in vaso in inverno

I gerani in vaso devono essere spostati in un posto ben riparato e luminoso se la temperatura invernale è molto rigida.

Se invece abitate in una zona del sud come me, non avete bisogno di spostarli, qui in salento per esempio, i gerani sono piantati ovunque, in vaso e in piena terra e li rimangono per tutto l’inverno.

A primavera ci limitiamo a potare i rami secchi o troppo lunghi per dargli più che altro una forma.

Come potare i gerani in vaso

Potate i gerani in vaso a primavera, quando il freddo e le gelate sono finite e le piante sono ritornate sul balcone.

I rami devono essere accorciati fino a 15 cm circa per poter garantire uno sviluppo compatto e rigoglioso.

Lascia un commento