orto

coltivare la menta in vaso e in giardino

come coltivare la menta

coltivare la menta in vaso e in giardino è molto facile per avere sempre a portata di mano una tra le piante aromatiche più conosciute e profumate che si usa in cucina

per la sua freschezza e il profumo intenso, la menta è utilizzata per aromatizare frittate, insalate e anche tisane rinfrescanti calde per l’inverno e fresche in estate, inoltre le piantine di menta tengono lontane mosche e zanzare

come coltivare la menta in vaso

la menta è una delle piante aromatiche più facili da moltiplicare, basta un piccolo pezzo di rametto, anche la sommità, oppure una piccola porzione di radice da inserire in vaso con terriccio normale, va bene quello che hai già in giardino oppure se devi comprarlo un normale terriccio per piante

coltivare la menta in vaso è più facile da fare che da dire, io ad esempio se devo moltiplicare le piantine quando prendo un rametto dalla pianta grande per usarlo in cucina, stacco le foglie e lo metto in un bicchere d’acqua, dopo pochi giorni si vedono già spuntare le prime piccolissime radici, dei piccoli filamenti quasi trasparenti

è già tempo di mettere a dimora la piccola piantina senza foglie nel vaso, basta fare una piccola buca al centro del vasetto, inserire il rametto e poi rimettere a posto la terra, in pochissimo tempo puoi vedere le nuove foglioline spuntare sul rametto

ogni anno per rinnovare le pianta della menta e avere sempre delle foglie belle e sane taglia i rami quasi a zero e se vedi che le piante sono troppo vicine sfoltiscile un pò togliendo le piantine più deboli

come coltivare la menta in giardino

come coltivare la menta

anche coltivare la menta in giardino è molto facile e per moltiplicare le piantine valgono la stessa regole di prima, trova un posto in giardino anche in pieno sole e dopo averla piantata ti consiglio di delimitare la zona con delle pietre perchè la menta in piena terra ha un piccolo difetto, se lasciata libera di crescere può diventare infestante e coprire anche le piante vicine

la menta sopporta benissimo la siccità e la terra arida ma apprezza anche la terra morbida e drenata, è una pianta completamente rustica

come conservare la menta per l’inverno

la menta in pieno inverno perde le foglie per conservarla puoi mettere a seccare le foglie quando sono in piena vegetazione, in estate, all’ombra, una volta secche le foglie le puoi conservare in vesetti di vetro e utilizzare sia per aromatizare le pietanze in cucina e sia per fare delle ottime tisane rinfrescanti e digestive

 

Leave a Reply