Cantucci e tozzetti alle nocciole e mandorle

cantucci tozzetti ricetta biscotti

Cantucci e tozzetti alle nocciole e mandorle, ricetta facilissima

I cantucci sono dei biscotti tradizionali della Toscana e sono fatti con le mandorle tostate, i tozzetti sono biscotti tradizionali del Lazio e sono fatti con le nocciole.

Sostanzialmente questa è la differenza, anche se di ricette di cantucci e tozzetti ce ne sono tante, la ricetta che ti propongo oggi non so da dove viene e nemmeno chi l’ha datta alla mia mamma.

Io mi ricordo che fin da quando ero una ragazzina, la mia mamma preparava questi buonissimi biscotti che qualche sua amica le aveva passato e che lei custodiva in un quaderno di ricette.

In questa ricetta però ci sono sia le mandorle che le nocciole, quindi non sapendo che nome dargli li ho scritti entrambi, so solo che i cantucci e tozzetti sono buonissimi e sono entrati da tanti anni ormai nel mio archivio di ricette per fare i biscotti fatti in casa

Cantucci e tozzetti alle nocciole e mandorle: ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 180 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 50 gr di burro ammorbidito
  • 150 gr di nocciole tostate
  • 150 di nocciole tostate
  • scorza di arancia e limone grattugiati
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Cantucci e tozzetti alle nocciole e mandorle: preparazione

I Cantucci e tozzetti sono dei biscotti che hanno un doppio tempo di cottura, la prima si cuociono in forno dei filoncini di impasto che poi saranno tagliati a pezzi o tozzetti e cotti una seconda volta, la seconda cottura renderà i cantucci tozzetti croccanti e ben biscottati.

  1. Anche se le mandorle e le nocciole sono tostate, ti consiglio di farlo ugualmente, disponile sulla placca del forno su un foglio di carta oleata e inforna a 200° gradi per circa 10 minuti, girale spesso per evitare di bruciarle.
  2. In un contenitore di vetro o acciaio versa la farina, il lievito, il burro sciolto a bagnomaria oppure nel microonde per pochi secondi (per non farlo scaldare troppo) le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, le mandorle e le nocciole.
  3. Impasta bene tutti gli ingredienti per amalgamarli.
  4. Versa l’impasto sul piano di lavoro e continua ad impastare, se ce ne sarà bisogno, aggiungi un pò di farina, lavora fino a quando ottieni un panetto liscio e ben amalgamato.
  5. Dividi l’impasto in 3 filoncini non troppo sottili e sistemali sulla placca del forno con la carta oleata.
  6. Schiaccia un pò i filoncini per farli diventare a mezzo cerchio.
  7. Cuoci i filoncini per 20-25 minuti o fino a quando diventano ben dorati.
  8. Sforna i filoncini e lasciali raffreddare, quando saranno tiepidi (occorre un pò di tempo)
  9. Taglia i filoncini con un coltello ben affilato, il taglio deve essere fatto in diagonale per dare la tipica forma dei cantucci e tozzetti.
  10. Rimetti i biscotti sulla placca del forno, abbassa il forno a 150° e infornali per 15 minuti rigirandoli più di una volta per farli diventare ben dorati su entrambi i lati senza bruciarli troppo.
  11. Spegni il forno e lascia raffreddare i cantucci e tozzetti, poi sfornali e fai raffreddare competamente prima di mangiare o di conservare.

Cantucci e tozzetti biscotti alle nocciole e mandorle: come conservare

I cantucci e tozzetti alle nocciole e mandorle vanno conservati lontano dall’umidità in un posto asciutto, anche il contenitore è importante, preferisci ai sacchetti per gli alimenti, i contenitori in vetro e latta.

Se ti piacciono i biscotti fatti in casa prova anche la versione dei tozzetti con cacao e mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *