albero di natale con tappi di sughero

Albero di natale con tappi di sughero

albero di natale con tappi di sughero

Come realizzare un albero di natale con tappi di sughero riciclati e un cono di polistirolo, tutorial e istruzioni facili.

Con i tappi di sughero riciclati si possono realizzare delle decorazioni natalizie straordinarie, abbiamo già visto come fare una renna e gli angeli per addobbare l’albero, oggi vi spiego come fare un semplice albero di natale con tappi di sughero inseriti su un cono di polistirolo

Ecco per voi il tutorial e le istruzioni per fare l‘alberello riciclato, la decorazione poi si può fare in tanti modi diversi, io ho scelto di decorarlo con palline, stelle e cristalli di ghiaccio in feltro e l’immancabile spago.

Albero di Natale con tappi di sughero: tutorial

Materiale occorrente

  • 65 tappi di sughero riciclati all’incirca
  • Un cono di polistirolo alto 22 cm e largo alla base 30 cm
  • Colla a caldo
  • Spago
  • Stelle, palline e cristalli di ghiaccio in feltro.
  • Spilli
  • Un bastoncino da spiedo.
  • Una stella di legno di balsa o compensato.
  • Giornali vecchi o una vecchia tovaglia di plastica per lavorare in tranquillità e non sporcare con la colla a caldo.

albero di natale con tappi di sughero tutorial

Per fare l’albero con i tappi di sughero riciclati vi serviranno dei tappi di misura uguale, cioè per fare un buon lavoro tutti i tappi di ogni fila devono avere la stessa altezza, non importa poi se nella fila successiva i tappi saranno più alti o più bassi di qualche millimetro, l’importante è di non far sembrare l’albero storto.

Quindi dopo aver selezionato i tappi per la prima fila si incollano con la colla a caldo direttamente sul cono di polistirolo tenuto dritto sul piano di lavoro.

Terminata la prima fila di tappi di sughero incollati si passa alla seconda, incollateli sfalzati sui tappi della prima fila, almeno finchè potete perchè poi inevitabilmente vi trovate a incollarli uno sopra l’altro, io ho tenuto la parte davanti quella in cui tutti i tappi risultano sfalzati perchè sono più belli da vedere, quindi iniziate a incollare sempre dallo stesso punto.

Continuate a incollare fino alla 6° fila terminando con 4 tappi, poi prendete uno stecchino da spiedo e tagliatelo in 2 parti, di cui una parte molto più lunga dell’altra, incollate la parte più corta dietro alla stella e poi infilate l’altro lato in un tappo di sughero.

La parte più lunga dello stecchino si inserisce nella parte sotto del tappo di sughero, poi si mette poca colla a caldo e si inserisce nella punta del cono di polistirolo, in mezzo ai 4 tappi dell’ultima fila.

Come decorare l’albero

albero di natale con tappi di sughero riciclo

Legate ogni fila di tappi di sughero con lo spago e poi incollate a piacere le decorazioni che avete scelto per il vostro albero, le stelle e le palline di feltro possono essere inserite anche con degli spilli a patto che in giro per casa non ci sono bambini che vanno a curiosare e farsi male attratti dagli spilli.

Albero di Natale con tappi di sughero n°2

albero di natale con tappi di sughero n°2

Questo è un altro modo per realizzare un albero di natale con tappi di sughero, è sempre fatto con il cono di polistirolo e la colla a caldo ma cambia il modo in cui i tappi vengono inseriti nel polistirolo.

Materiale occorrente

alberi di natale con tappi di sughero riciclo

  • Cono di polistirolo di cm 20 di altezza e 22 di larghezza alla base.
  • Tappi di sughero
  • Colla a caldo
  • Spilli o meglio ancora aghi
  • Spago
  • Palline e stelle di feltro
  • Ovatta sintetica
  • Stella di legno e stuzzicadenti
  • Decorazioni varie natalizie

alberi di natale con tappi di sughero spiegazioni

Perchè ho adoperato gli aghi? Semplice, perchè i tappi di sughero non prendono bene la colla, nemmeno quella a caldo, e se incollati in verticale alla fine reggono bene, in questo caso, incollati in orizzontale ho avuto parecchie difficoltà a farli mantenere ben saldi.

Se non volete usare gli spilli o gli aghi, potete usare degli stuzzicadenti tagliati a metà ma dovrete fare più pressione per inserirli nei tappi.

Quindi, una volta inserito l’ago o lo stuzzicadenti nel tappo, inserite la colla a caldo e poi subito nel polistirolo, in questo modo la presa del tappo di sughero incollato in orizzontale sarà più salda.

Iniziate a incollare i tappi di sughero sulla base, i tappi della seconda fila dovranno essere incollati nel centro di quelli della fila di sotto.

alberi di natale con tappi di sughero come fare

Mentre incollate i tappi potrete notare delle piccole macchie bianche tra un tappo e l’altro, questo non è un problema se avete intenzione di decorare l’alberello con palline e stelline di feltro ma se la vostra idea è di lasciarlo naturale è meglio che colorate il cono con acrilici marrone a pennello o spray prima di iniziare a incollare i tappi.

Per la decorazione finale potete utilizzare quello che più vi piace, nella foto sopra vedete l’albero al naturale con la stella di legno, decorato con spago e palline di feltro bianche e infine il terzo albero è decorato con roselline di nastro rosse, cristalli di ghiaccio sintettici e fili di ovatta sintetica.

Albero di Natale con tappi di sughero n°3

albero di natale con tappi di sughero n°3

Il terzo albero di natale con tappi di sughero è semplicissimo da realizzare, per fare questo della foto ho utilizzato 101 tappi da vino e 1 di quelli di spumante.

Si inizia l’albero con un certo numero di tappi di sughero, si aumentano per qualche fila e poi piano piano si diminuiscono fino ad arrivare a un solo tappo.

Se volete utilizzare questo albero tenuto dritto in piedi o appeso al muro, tenete presente che dovete incollare i tappi su una base di legno alta almeno 1 cm e probabilmente per tenerlo in piedi serve anche una base nella parte posteriore.

Albero di Natale con tappi sughero facile

albero di natale con tappi di sughero n°4

Per finire ecco l’albero con tappi di sughero superfacile, è una piramide, si parte dalla base di 6 tappi e si termina con 1 solo, poi si decora nel modo che piace di più, si può anche mettere la base del tronco ma per farlo stare in piedi poi si deve incollare sempre su una base di legno o di cartoncino rigido se la dimensione non è molto grande.

Curiosità- io ho provato a inserire 2 tappi sotto per fare il tronco ma è successo che si sono piegati tutti di lato e si sono scollati, dovete sapere che è un pò difficile incollare perfettamente i tappi di sughero.

Queste sono le mie versioni dell’albero di natale con tappi di sughero in riciclo creativo. a te piace questo tipo di decorazioni natalizie di recupero? Fammi sapere la tua opinione, scrivila qui nei commenti.

Lascia un commento